Yume Sushi

Yume Sushi

+39-333-846-8877
Via Costituente, 09013 Carbonia SU
Lun - Sab 12:00/15:00 - 19:00/23:30
Back to top
dolci giapponesi

Dolci giapponesi da scoprire

Al di fuori del Giappone il sushi è ormai diventato un cibo comune, non si può dire la stessa cosa dei dolci. Forse perché i gusti sono un po’ più inconsueti rispetto a quelli a cui siamo abituati, i dolci giapponesi non sono per questo motivo ancora molti conosciuti.  Meno zuccherati e con consistenze particolari, possono comunque sorprendere chi ama scoprire gusti nuovi, andiamo a scoprire quali sono e come sono fatti.

Wagashi: i dolci giapponesi

Con il termine wagashi si intende la tradizionale pasticceria giapponese, solitamente viene servita durante il rituale della cerimonia del tè, i dolci sono  realizzata principalmente con ingredienti vegetali.

Anmitsu

Sono dei particolari cubetti di gelatina di frutta, la base è costituita dall’alga agar agar. Gli anmitsu sono serviti solitamente in una ciotola accompagnati da una crema dolce di azuki (una specie di marmellata), piselli lessati e frutta fresca come pesca, ananas e ciliegie, il tutto è condito con dello sciroppo scuro.

Dolci giapponesi

Il dolce anmitsu è accompagnato con frutta e addolcito con sciroppo

Daifuku

Con questo termine vengono definiti tutti i dolcetti realizzati con riso pressato. Solitamente sono farciti con pasta di fagioli azuki, ma ormai si possono trovare in moltissime varietà. I più comuni sono quelli bianchi, ma possono essere anche verdi o rosa, al loro intero è possibile trovare frutta o marmellate. Queste palline di riso pressato sono poi spolverate con amido di mais o fecola di patate per far sì che non attacchino, visto che sono un po’ appiccicosi, ma alcuni vengono anche ricoperti da zucchero a velo o cacao in polvere.

Dango

Simili ai daifuku, i dango sono palline di riso infilzate su un bastoncino, vengono serviti assieme al tè verde. Si mangiano tutto l’anno e anche in questo caso ci sono molte varianti: il chadango è aromatizzato al tè verde, mentre il denpun dango è a base di farina di patate, il gom dango ha i semi di sesamo fino ad arrivare al kibi dango con la farina di miglio.

dolci giapponesi

Il dango è realizzando infilzando in uno spiedino delle palline di riso

Dorayaki

Una soffice torta simile al pan di spagna ripieno di pasta di fagioli azuki, un dolce semplice ma molto amato dai bambini.

Imagawaki

Questo è un dolce fritto, per realizzarlo si utilizza una padella speciale, una specie di ferro per waffle, ma liscio. La farcitura classica è quella con la crema di fagioli azuki, ma ora è possibile trovarle anche con creme alla vaniglia, frutta, cioccolato.

Imagawaki

Gli Imagawaki sono dolcetti fritti su una piastra liscia a forma di disco

Kuzumochi

Dolci fatti dall’amido ricavato da una particolare pianta: il kuzoko. Serviti freddi, sono solitamente conditi con sciroppo dolce.

Manju

Questo è un dolce cotto al vapore, è possibile dargli molte forme.Questo dolce ha origini cinesi, ma è ormai diventato molto usato in Giappone.

Mochi

Tra i dolci giapponesi il mochi è forse uno dei più conosciuti, perché solitamente è possibile trovarlo nei ristoranti sushi. Questo dolce è realizzato con un impasto di riso glutinoso a cui viene data ha una forma sferica ed è farcito con crema di fagioli azuki. Ora è possibile trovarlo in moltissimi gusti e colori.

 

Taiyaki

Dolcetti a forma di pesce, fritti in piastre sagomate

Taiyaki

Ecco un altro dolce fritto, per tradizione ha la forma di pesce, il ripieno anche in questo caso è una pasta di fagioli. Oggi è possibile trovarli farciti anche con crema, cioccolato o formaggio dolce.

Yokan

Dolce a base di una spessa gelatina di fagioli rossi, amido e zucchero.Solitamente servito a cubetti o fettine viene consumato solitamente in estate perché contiene molta acqua.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.